Maimone. Una videocartolina.

DSC_0024Forse ho trattato un po’ male Maimone: l’ho associata a riti violenti affondati in un passato prestorico; l’ho mostrata in un bianco e nero talvolta fin troppo scuro; infine l’ho ripresa di spalle.

Eppure Maimone è una delle spiagge più belle di tutta la penisola del Sinis in generale e della costa delle spiagge di quarzo in particolare. Anche più bella della più famosa Is Aruttas, a parer mio. Il dolce arco della lunga e profonda spiaggia, il netto contrasto di colori, il libero orizzonte, e non ultima la possibilità di una tranquilla passeggiata alla torre di Seu, quando il caldo non suggerisce il contrario.

DSC_0087 (1)Nella videocartolina che segue c’è solo lei, finalmente la spiaggia, a colori. Ho scelto di accompagnarla con la rivisitazione di una composizione per piano di J.S. Bach, la breve sinfonia Bwv_787, fatta da un artista lituano, DMD Architect, di cui poco o niente è dato sapere. Il risultato a me ricorda quelle cartoline con sottofondo musicale che la vecchia ingenua e pulita tv di una volta mandava durante i brevi intervalli tra un programma e l’altro. Allora, la pubblicità era relegata e regolata nel preciso spazio del Carosello e non le era consentito di scorrazzare indisturbata per ogni dove.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...